Esercito Israele uccide palestinese che lanciava pietre

Esercito Israele uccide palestinese che lanciava pietre
Israele Palestina medioriente (Afp) 

Gerusalemme - Soldati israeliani hanno ucciso un 15enne palestinese, Khaled Bahar, che lanciava pietre contro i militari. E' accaduto a Beit Ummar, vicino a Hebron, in Cisgiordania. L'esercito sostiene che i soldati hanno prima sparato colpi di avvertimento per farlo desistere, ma senza ottenere alcun risultato. Un soldato, colpito da una pietra, ha riportato leggeri ferite. (AGI)