Egitto: bombe contro centrale telefonica al Cairo, 2 donne morte

(AGI) - Il Cairo, 28 giu - Sono due le donne che hanno perso lavita in seguito al duplice attentato di oggi contro una piccolacentrale telefonica in costruzione alle porte del Cairo: sitratta di una ragazza di 18 anni e della madre, la prima mortasul colpo e l'altra deceduta poco dopo il ricovero in ospedalea causa delle gravi lesioni riportate. Erano la figlia e lamoglie di uno dei guardiani del complesso, e abitavano in unedificio adiacente a al-Sadis min Uktubir, sobborgo situato unaventina di chilometri a sud-ovest della capitale egiziana. Lebombe

(AGI) - Il Cairo, 28 giu - Sono due le donne che hanno perso lavita in seguito al duplice attentato di oggi contro una piccolacentrale telefonica in costruzione alle porte del Cairo: sitratta di una ragazza di 18 anni e della madre, la prima mortasul colpo e l'altra deceduta poco dopo il ricovero in ospedalea causa delle gravi lesioni riportate. Erano la figlia e lamoglie di uno dei guardiani del complesso, e abitavano in unedificio adiacente a al-Sadis min Uktubir, sobborgo situato unaventina di chilometri a sud-ovest della capitale egiziana. Lebombe che le hanno uccise erano state nascoste all'internodella struttura, semi-crollata per le esplosioni. (AGI).