Egitto: annullata pena di reclusione per 33 manifestanti

Egitto: annullata pena di reclusione per 33 manifestanti
 egitto arresto manifestanti contro passaggio ad arabia saudita delle isole tiran e sanafir - afp

Il Cairo - Il tribunale di Qasr al Nil, al Cairo, ha annullato una pena di due anni di reclusione nei confronti di 33 manifestanti arrestati per le proteste contro l'accordo sui confini marittimi siglato dall'Egitto con l'Arabia Saudita. Lo ha reso noto l'avvocato Khaled Ali, ex candidato alla presidenza, sul suo account Facebook. La corte ha accettato il ricorso in appello dei 33 manifestanti, assolvendoli dalle accuse. Centinaia di giovani sono stati arrestati durante le proteste del 25 aprile scorso contro il trasferimento della sovranità delle isole di Tiran e Sanafir all'Arabia Saudita. Tutti sono accusati di aver violato la legge antiterrorismo. (AGI)