Egitto: 4 soldati uccisi da miliziani jihadisti nel nord Sinai

(AGI) - Il Cairo, 28 giu. - Quattro soldati egiziani sono statiuccisi in un'imboscata nel nord del Sinai: lo ha riferitol'agenzia di stampa ufficiale 'Mena' citando fonti delle forzedi sicurezza, secondo cui il camion a bordo del qualeviaggiavano e' stato bloccato lungo la strada tra Rafah, alconfine con la Striscia di Gaza, e el-Arish, capoluogo dellaprovincia del Sinai Settentrionale, da un commando di milizianijihadisti noti come 'takfir', espressione che indica chi accusaun altro musulmano di apostasia. Gli assalitori hanno costrettoi militari a scendere dal veicolo e quindi li hanno crivellatidi

(AGI) - Il Cairo, 28 giu. - Quattro soldati egiziani sono statiuccisi in un'imboscata nel nord del Sinai: lo ha riferitol'agenzia di stampa ufficiale 'Mena' citando fonti delle forzedi sicurezza, secondo cui il camion a bordo del qualeviaggiavano e' stato bloccato lungo la strada tra Rafah, alconfine con la Striscia di Gaza, e el-Arish, capoluogo dellaprovincia del Sinai Settentrionale, da un commando di milizianijihadisti noti come 'takfir', espressione che indica chi accusaun altro musulmano di apostasia. Gli assalitori hanno costrettoi militari a scendere dal veicolo e quindi li hanno crivellatidi proiettili, prima di dileguarsi nel deserto. Le vittimeappartenevano all'anti-terrorismo: stavano tornando alla basedopo aver trascorso a casa il fine settimana islamico. Lapenisola e' sempre piu' nel caos e fuori dal controllo delleautorita' centrali dopo il colpo di stato militare del 3 lugliodell'anno scorso, quando gran parte delle truppe locali furonotrasferite altrove per rafforzare le misure preventive davantialle violente proteste dei sostenitori dei movimenti islamisti,dilaganti nell'intero Egitto. (AGI).