Due italiani morti in Svizzera per una valanga

Due italiani morti in Svizzera per una valanga
Soccorso Alpino valanga neve

Berna - Tragedia in Svizzera per due italiani. Due sciescursionisti di 20 e 24 anni sono stati travolti ed uccisi da una valanga con un fronte di 300 metri stamani alle 11.30 a quota 2.500 a Bodme nel Vallese nella regione della Maderhutte, rifugio situato fra il passo del Sempione e il confine ticinese. Lo riferisce l'elvetico 24Heures specificando che il bollettino valanghe odierno indica un pericolo "marcato" (grado 3 su una scala di 5). Un terzo escursionista risulta ferito. (AGI)

(9 gennaio 2016)