Dazi: scattano le tariffe Usa al 25% su 200 miliardi di export della Cina

La Cina esprime “profondo rammarico” e annuncia che prenderà le “necessarie contromisure”

dazi usa cina

Sono entrati in vigore un minuto dopo mezzogiorno di oggi, ora di Pechino, le 6.00 in Italia, le tariffe Usa al 25% su 200 miliardi di dollari di merci esportate dalla Cina verso gli Stati Uniti. Lo conferma una nota emessa dalla Us Customs and Border Protection. Le merci erano già sottoposte a tariffe del 10% dal 24 settembre scorso, ma Cina e Stati Uniti avevano concordato una tregua sul loro innalzamento al 25% nel corso dell’incontro tra il presidente Usa, Donald Trump, e il collega Xi Jinping, a margine del vertice del G20 di Buenos Aires, l'1 dicembre scorso. 

La Cina esprime “profondo rammarico” e annuncia che prenderà le “necessarie contromisure”, scrive il ministero del Commercio sul proprio sito web, citando la delegazione cinese presente negli Stati Uniti per i colloqui in corso. “Si spera che gli Stati Unti e la Cina”, “lavorino assieme e collaborino per risolvere i problemi esistenti attraverso la cooperazione e la consultazione”.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it