Da Mick Jagger a Iman, gli amori del Duca bianco - Foto

Da Mick Jagger a Iman, gli amori del Duca bianco - Foto
 Bowie con la modella Iman - Istagram

Roma - In principio fu Angie. Modella, attrice, musicista, Mary Angela Barnett fu la prima moglie di David Bowie, i cui amori sono famosi quasi quanto i suoi brani. Il matrimonio tra la modella e il Duca Bianco duro' 10 anni: "ci sposammo perche' lei voleva un permesso di lavoro in Inghilterra, il che non e' certo una buona base per un matrimonio. Infatti e' durato molto poco" racconto' Bowie. Nel 1992 percorse di nuovo la navata, questa volta con la top model somala Iman. Fu la volta giusta, tanto che il matrimonio e' durato fino alla morte della rockstar.

Vai alla galleria fotografica

Tra i due matrimoni, una carrellata di eccessi e di amanti che vanno da Elizabeth Taylor a Bianca Jagger, Marianne Faithfull, Ola Hudson, mamma del chitarrista Slash dei Guns 'N Roses e Susan Sarandon. "Vale la pena idolatrarlo. Lui e' straordinario" ebbe a dire' l'attrice. Nel 1983 il Ziggy Stardust incontro' la protagonista di 'Thelma e Louise' sul set di 'Miriam si sveglia a mezzanotte' e i due iniziarono una storia "breve ma intensa". Di lui Amanda Lear disse "e' l'unico uomo con cui sono andata a letto piu' truccato di me".Ma per il letto di Bowie non passarono solo donne. Le biografie non ufficiali e il gossip inseriscono nella lista degli amanti - tra camerieri, ballerini e artisti vari - anche Iggy Pop e Mick Jagger. Tanto che fu Angie Barnett a sorprendere Bowie e il leader dei Rolling Stones nudi in camera da letto. (AGI) 

 

(11 gennaio 2016)