Crolla palazzo a Tenerife, 7 morti tra cui 2 italiani

Ancora da chiarire le cause della tragedia. Le altre vittime sono 2 spagnole, una marocchina e una finlandese

Crolla palazzo a Tenerife, 7 morti tra cui 2 italiani
crollo palazzina nella città di Arona, Tenerife isole Canarie, Spagna (afp) 

Arona (Spagna) - Ci sono anche i due cittadini italiani dati dapprima per dispersi tra i sette morti accertati, quattro donne e tue uomini, a causa del crollo di un edificio di cinque piani avvenuto l'altro ieri nella parte sud dell'isola di Tenerife, alle Canarie: lo hanno reso noto fonti del Municipio di Arona, nel cui territorio ricade Los Cristianos, la localita' teatro della sciagura. Anche se non hanno ancora provveduto all'identificazione precisa delle vittime, infatti, le fonti ne hanno indicato l'origine e due appunto erano italiane. Dovrebbe dunque trattarsi di Alessandro Locatelli, 54 anni, torinese, e della 77enne Graziella Fagnoli, nata a Predappio in provincia di Forli'-Cesena.

Tenerife 'italiana', 9.000 fra turisti e residenti

Altrettanti gli spagnoli rimasti uccisi, tra cui l'unica di cui sono state fornite le generalita': Flor Gonzalez Gonzalez, 70 anni, asturiana. A loro vanno aggiunte una marocchina e una finlandese. In tarda sera estratto il corpo senza vita di una persona di sesso maschile. Il corpo di Locatelli sarebbe stato localizzato verso le 5 del mattino, quello della signora Fagnoli intorno alle 10,30. Le cause del cedimento del palazzo restano da chiarire. (AGI)