Costa azzurra: i morti sono 17 Rientrati i treni da Lourdes

(AGI) - Nizza, 4 ott. - E' di 17 morti e cinque dispersi ilbilancio aggiornato delle inondazioni in Costa azzurra:l'ultima vittima e' una donna di 31 anni di Grasse che erafinita con l'auto nel fiume Frayere, a Mougins, nell'entroterradi Cannes. La Croce rossa francese sta cercando almeno tredispersi nella zona di Mandelieu La Napoule. Una tromba d'aria con piogge torrenziali si e' abbattuta dasabato sera fino a dopo la mezzanotte su tutta la regione, finoa Cannes e Nizza, dove e' stata allagata anche la celebrePromenade des Anglais. In poche ore sono caduti

(AGI) - Nizza, 4 ott. - E' di 17 morti e cinque dispersi ilbilancio aggiornato delle inondazioni in Costa azzurra:l'ultima vittima e' una donna di 31 anni di Grasse che erafinita con l'auto nel fiume Frayere, a Mougins, nell'entroterradi Cannes. La Croce rossa francese sta cercando almeno tredispersi nella zona di Mandelieu La Napoule. Una tromba d'aria con piogge torrenziali si e' abbattuta dasabato sera fino a dopo la mezzanotte su tutta la regione, finoa Cannes e Nizza, dove e' stata allagata anche la celebrePromenade des Anglais. In poche ore sono caduti 180 millimetrid'acqua e almeno 35.000 case restano senza elettricita', con larete ferroviaria bloccata in diversi punti. Tre persone sono annegate in un centro anziani a Biot,vicino Antibes, sorprese da un'onda d'acqua al piano terra. ACannes una donna di 60 anni e' stata trovata sennza vita neipressi di un parcheggio. Altre tre persone sono morte aVallauris-Golfe-Juan in un'automobile sommersa dalle acqueall'ingresso di una piccola galleria. Una persona e' statatrovata morta in un camper ad Antibes mentre si cercavano icorpi di cinque persone nel parcheggio di una tenuta aMandelieu-la-Napoule. Le piogge violente sono state prodotte da un incrocio dicorrenti, con l'aria fredda della perturbazione provenientedall'Atlantico che e' entrata nel Mediterraneo e ha richiamatoda sud masse di aria calda, creando un vortice di bassapressione che ha prodotto i nubifragi. Il prefetto delle Alpi Marittime, Adolphe Colra, hadenunciato "saccheggi nella notte nelle zone colpite dalmaltempo", favoriti dal fatto che "le forze dell'ordinedovevano dedicarsi alle zone sinistrate". Tutti i treni interessati dall'interruzione in territoriofrancese sono rientrati o viaggiano verso l'Italia. Questo e'l'aggiornamento della situazione alle 17,20 fornito da Ferroviedello Stato. Sono poi partiti da Tolone gli ultimi due convogli, il14603 e il 14609, diretti verso Ventimiglia dove e' previsto illoro arrivo tra le 20 e le 21. Anche in questo casol'Assistenza Clienti distribuira' 1000 kit cena ai passeggeri.E, laddove la Protezione Civile non riesca a portareapprovvigionamenti e assistenza a Genova, Fs fa sapere anchegarantira' assistenza ai clienti anche con persone Unitalsi. I treni 14613 e 14627 sono invece in viaggio verso Modane;anche a Torino Porta Nuova e' prevista la presenza diassistenza clienti, che distribuira' 1000 kit cena ai duetreni, e di Protezione Civile che fornira' materiale sanitario,medicinali e altri generi di prima necessita'. (AGI).