Corea del Sud: amb. Usa ferito, aggressore contro manovre militari

(AGI) - Seul, 5 mar. - L'ambasciatore statunitense in Corea delSud, Mark Lippert, e' stato aggredito alle 7,42 locali (le23,42 di ieri sera in Italia) da un cinquantenne armato con unalametta mentre si apprestava ad effettuare un interventopubblico (lecture) al Sejong Art Center nel centro di Seul.Lippert ha riportato una ferita al volto ed una alla manosinistra. E' stato ricoverato in ospedale ma le sue ferite nondestano preoccupazione. In una foto subito dopo l'aggressionesi vede Lippert dirigersi verso l'uscita senza bisogno di aiutoma sanguinante alla mano sinistra e con almeno un'altra

(AGI) - Seul, 5 mar. - L'ambasciatore statunitense in Corea delSud, Mark Lippert, e' stato aggredito alle 7,42 locali (le23,42 di ieri sera in Italia) da un cinquantenne armato con unalametta mentre si apprestava ad effettuare un interventopubblico (lecture) al Sejong Art Center nel centro di Seul.Lippert ha riportato una ferita al volto ed una alla manosinistra. E' stato ricoverato in ospedale ma le sue ferite nondestano preoccupazione. In una foto subito dopo l'aggressionesi vede Lippert dirigersi verso l'uscita senza bisogno di aiutoma sanguinante alla mano sinistra e con almeno un'altra feritaal volto. L'aggressore e' stato identificato come Kim Ki-jong.Vestiva in abiti tradizionali coreani e mentre colpiva Lippertda dietro ha urlato slogan a favore della riunificazione delledue Coree e contro la grande esercitazioni militari, 'FoalEagle', iniziate da pochi giorni tra le truppe di Seul e quelledi Washington. Manovre annuali cui partecipano 200.000 soldatisudcoreani e circa 3.700 americani e che dureranno 8settimanale. La Corea del Nord ha risposto domenica con illancio di due missili a corto raggio, fini in mare, e conminacce di "bombardamenti senza pieta" contro Washington eSeul. L'aggressore era' gia' noto alla polizia: nel 2010 avevacercato di aggredire l'ambasciatore giapponese a Seulscagliandogli contro un pezzo di cemento. Gli venne inflitta unpena detentiva sospesa con la condizionale. Kim e' membro dellastessa organizzazione, il "Korean Council for Reconciliationand Cooperation", a favore dell'unificazione delle due Coreeche aveva organizzato l'incontro con l'ambasciatore al SejongArt Center nel centro di Seul. Recentemente aveva ancheorganizzato una protesta solitaria contro il Giappone per leisole contese tra Seul e Tokyo: conosciuto come Dokdo in Coreae Takeshima in Giappone. Michael Lammbrau, uno dei testimoni ocularidell'aggressione ha riferito che "l'ambasciatore si e' difesoinizialmente da solo mentre era ancora seduto (in attesa dieffettuare il suo intervento). L'ambasciatore ha quindilasciato la sala con un taglio profondo lungo una decina dicentimetri sul lato destro del volto". Lambrau ha aggiunto chedopo che diverse persone lo hanno immobilizzato a terra,l'aggressore ha continuato ad gridare slogan "anti-americani eanti-imperialisti". Lipeprt, 42 anni, e' considerato un amico intimo delpresidente Obama che, dopo una lunga collaborazione inizata 10anni fa, lo ha nominato ambasciatore a Seul dal 2014. Ilpresidente lo ha immediatamente chiamato che gli ha fatto imigliori auguri per una rapida guarigione. Lippert ha lavoratocon Obama dal 2005 quando il presidente era solo un senatoredell'Illinois. Poi ha fatto parte dello staff della campagnaper le presidenziali del 2008, come capo consigliere per lapolitica estera. Lippert e' anche un uomo d'azione. Come tenentedell'intelligene militare e' stato nel 2007 in Iraq al fiancodei commandos Navy Seals e poi, dopo una 'pausa' alla CasaBianca come numero 2 del Consiglio per la Sicurezza Nazionale,nel 2009 e' tornato al fronte in Afghanistan. Il presidente non appena e' stato informato dell'accadutoha chiamato personalmente Lippert per fargli i suoi auguri dipronta guarigione. (AGI) .