Clima: accordo storico a Lima, entro meta' 2015 i piani nazionali

(AGI) - Lima - A Lima 190 nazioni hanno raggiunto unaccordo storico sulle strada da premere per contrastare ilcambiamento climatico. L'accordo  [...]

Clima: accordo storico a Lima, entro meta' 2015 i piani nazionali
(AGI) - Lima, 14 dic. - A Lima 190 nazioni hanno raggiunto unaccordo storico sulle strada da premere per contrastare ilcambiamento climatico. L'accordo prevede una una serie diazioni che dovranno pero' essere decise a Parigi nel 2015 eindica nella prima meta' del prossimo anno la scadenza entro laquale i paesi dovranno definire i proprio piani nazionali ditagli alle emissioni di gas. Nella capitale peruviana e' statimesso a punto il format dei negoziati che si terranno fino alraggiungimento di un accordo a Parigi nel dicembre del prossimoanno. Vengono, insomma, messe le fondamenta per quello che, sispera, sara' la piu' ambiziosa intesa della storia sulcambiamento climatico, il cui obiettivo e' limitare ilriscaldamento globale a non piu' di due gradi centigradi.Ue, da Lima "passo avanti" verso accordo a ParigiL'Unione europea ha salutato come "un passo avanti" l'accordoraggiunto. Si tratta di "un passo avanti sulla strada per unaccordo globale sul clima a Parigi" l'anno prossimo, si leggenella nota della Commissione europea. Il fatto che venga richiesto ai Paesi di proporre i loroobiettivi di riduzione delle emissioni in modo "chiaro,trasparente e comprensibile", osserva l'Ue, "ci permettera' diquantificare le nostre proposte di contributo". Il capo della delegazione Ue nella capitale peruviana, ilCommissario per l'Azione climatica, Miguel Arias Canete, haammesso che l'Ue avrebbe voluto "un risultato piu' ambizioso" ma ha assicurato che si e' sui binari giusti per arrivare a unaccordo a Parigi. (AGI).