Cina: Usa, Pechino costruisce nuova isola con pista aerea in mare

(AGI) - Washington, 21 nov. - Ultima puntata delle tensionicrescenti tra Stati Uniti e Cina per le tante isole contese nelMar Cinese Meridionale con i vicini di Pechino. Il Pentagono harivelato che la Cina sta edificando sopra la barriera corallina(reef) del Fiery Cross Reef nell isole Spratly, un'isola cosi'grande (la quarta) da poter ospitare una pista d'atterraggioper aerei da guerra ed un porto cosi' profondo da consentirel'attracco di navi militari. Il tutto per costituire un'altrabase militare sicura e stabile nell'arcipelago, uno di quellicontesi da Pechino con Vietnam, Brunei e Filippine. Lo

(AGI) - Washington, 21 nov. - Ultima puntata delle tensionicrescenti tra Stati Uniti e Cina per le tante isole contese nelMar Cinese Meridionale con i vicini di Pechino. Il Pentagono harivelato che la Cina sta edificando sopra la barriera corallina(reef) del Fiery Cross Reef nell isole Spratly, un'isola cosi'grande (la quarta) da poter ospitare una pista d'atterraggioper aerei da guerra ed un porto cosi' profondo da consentirel'attracco di navi militari. Il tutto per costituire un'altrabase militare sicura e stabile nell'arcipelago, uno di quellicontesi da Pechino con Vietnam, Brunei e Filippine. Lo hadenunciato il tenente colonnello Jeffrey Pool, uno deiportavoce del Pentagono. L'isola, creata dal nulla, lunga fino a 1.000 metri ed e'larga fino a 300 sulla barriera corallina che prima era a pochicentimetri sotto il pelo dell'acqua. Con draghe i cinesi hannopreso la sabbia dal fondo del mare per consolidare lastruttura. Negli ultimi tre mesi, dall'8 agosto al 14 novembre,secondo la rivista specializzata IHS Jane's Defence, la bibbiadella Difesa, e' cresciuta in modo esponenziale ed e' il quartodi questi progetti cinesi di creare basi dal nulla nelleSpratly negli ultimi 18 mesi. Le altre maxi isole sono statedificate sul Johnson South Reef, il Cuarteron Reef ed il GavenReef. (AGI).