Cina: pacchi bomba nella provincia di Guangxi, 3 morti e 13 feriti

(AGI) - Pechino, 30 set. - Sono almeno tre i morti per leesplosioni, causate da alcuni pacchi bomba, che si sonoverificate nella provincia meridionale cinese del Guangxi, incui sono rimaste ferite almeno altre tredici persone.L'incidente e' avvenuto nella contea di Liucheng e le primeimmagini diffuse on line dall'emittente televisiva statale,Cctv, mostrano fumo che si alza da un centro abitato e detritisparsi lungo una via della citta', dove un palazzo sarebbeandato semi-distrutto. Le esplosioni sono avvenute nelpomeriggio di oggi, ora locale, scrive l'agenzia Xinhua, e sonogia' all'opera i soccorsi. A chiarire

(AGI) - Pechino, 30 set. - Sono almeno tre i morti per leesplosioni, causate da alcuni pacchi bomba, che si sonoverificate nella provincia meridionale cinese del Guangxi, incui sono rimaste ferite almeno altre tredici persone.L'incidente e' avvenuto nella contea di Liucheng e le primeimmagini diffuse on line dall'emittente televisiva statale,Cctv, mostrano fumo che si alza da un centro abitato e detritisparsi lungo una via della citta', dove un palazzo sarebbeandato semi-distrutto. Le esplosioni sono avvenute nelpomeriggio di oggi, ora locale, scrive l'agenzia Xinhua, e sonogia' all'opera i soccorsi. A chiarire le cause dell'esplosionisono state le autorita' locali sulla base dei primi riscontriinvestigativi. Le esplosioni sono avvenute alle 16.45 di oggi,ora locale - le 10.45 in Italia - e sono state avvertite daalcuni residenti della zona, la contea di Liucheng, nellaprovincia meridionale del Guangxi. Secondo i primi testimonidell'incidente che hanno parlato con l'agenzia Xinhua, nellalocalita' di Dapu sono rimasti danneggiati anche diversiautoveicoli. Per evitare ulteriori incidenti, leautorita'locali hanno diramato l'allarme agli abitanti dellazona e hanno chiesto ai residenti di non aprire pacchi ricevutinelle ultime ore.(AGI).