Choc in Usa: 13enne spara e uccide fratellino di 6 e si suicida

(AGI) - Washington, 26 mar. - Orrore negli Usa dove una litefamigliare tra fratelli, tutti minorenni, innescata da unassurdo dissidio su cosa mangiare a cena, ha portato un 13ennea sparare ed uccidere il fratellino di 6 per poi rivolgerel'arma contro se stesso e suicidarsi. Non prima di aver colpitoe ferito il secondo fratello, di 16 anni, che ha poi chiamatola polizia. Teatro di questa ennesima tragedia legataall'eccessiva diffusione delle armi negli Usa e' Hudson, unacittadina della Florida. A dare la notizia la rete locale Wfts,affiliata della Cnn. .

(AGI) - Washington, 26 mar. - Orrore negli Usa dove una litefamigliare tra fratelli, tutti minorenni, innescata da unassurdo dissidio su cosa mangiare a cena, ha portato un 13ennea sparare ed uccidere il fratellino di 6 per poi rivolgerel'arma contro se stesso e suicidarsi. Non prima di aver colpitoe ferito il secondo fratello, di 16 anni, che ha poi chiamatola polizia. Teatro di questa ennesima tragedia legataall'eccessiva diffusione delle armi negli Usa e' Hudson, unacittadina della Florida. A dare la notizia la rete locale Wfts,affiliata della Cnn. .