Charleston: killer voleva scatenare una guerra civile

(AGI) - Londra, 19 giu. - Il 21enne Dylanmnn Storm Roof, cheieri ha ucciso 9 neri in una chiesa a Charleston in SouthCarolina, aveva pianificato ogni dettaglio del suo criminenegli ultimi sei mesi e sperava che il suo gesto innescasse unanuova Guerra Civile negli Stati Uniti a sfondo razziale trabianchi e neri. E' quanto ha rivelato il suo compagno distanza, Dalton Tyler, citato dal britannioc Daily Telegraph.Dyllan, ha raccontato, era un convinto segregazionista cheaveva "progettato qualcosa di questo tipo (la strage aCharleston) per sei mesi. Mi disse che voleva scatenare una

(AGI) - Londra, 19 giu. - Il 21enne Dylanmnn Storm Roof, cheieri ha ucciso 9 neri in una chiesa a Charleston in SouthCarolina, aveva pianificato ogni dettaglio del suo criminenegli ultimi sei mesi e sperava che il suo gesto innescasse unanuova Guerra Civile negli Stati Uniti a sfondo razziale trabianchi e neri. E' quanto ha rivelato il suo compagno distanza, Dalton Tyler, citato dal britannioc Daily Telegraph.Dyllan, ha raccontato, era un convinto segregazionista cheaveva "progettato qualcosa di questo tipo (la strage aCharleston) per sei mesi. Mi disse che voleva scatenare unaguerra civile. Mi disse che lo avrebbe fatto e poi si sarebbesuicidato". Parte del piano, che forse per vigliaccheria, nonha portato a termine. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it