Centro Nobel per la pace dice addio alla Fifa, troppi scandali

(AGI) - Zurigo, 15 giu. - Il Centro Nobel per la Pace haannunciato che mettera' fine alla cooperazioone con la Fifanell'ambito del progetto "Stretta di mano per la pace", dopogli scandali di corruzione che hanno investito i verticimondiali del calcio. L'iniziativa lanciata ai mondiali inBrasile prevede che nel dopo-partita i giocatori delle duesquadre si stringano la mano fra loro e con arbitri eguardalinee. I responsabili del Centro hanno dato mandatoall'amministrazione di "interrompere la cooperazione con laFifa appena le circostanze lo permetteranno", ha fatto sapereil Centro in un comunicato. All'amministrazione e'

(AGI) - Zurigo, 15 giu. - Il Centro Nobel per la Pace haannunciato che mettera' fine alla cooperazioone con la Fifanell'ambito del progetto "Stretta di mano per la pace", dopogli scandali di corruzione che hanno investito i verticimondiali del calcio. L'iniziativa lanciata ai mondiali inBrasile prevede che nel dopo-partita i giocatori delle duesquadre si stringano la mano fra loro e con arbitri eguardalinee. I responsabili del Centro hanno dato mandatoall'amministrazione di "interrompere la cooperazione con laFifa appena le circostanze lo permetteranno", ha fatto sapereil Centro in un comunicato. All'amministrazione e' stato anchechiesto di avviare un dialogo con la federcalcio norvegese perfar proseguire l'iniziativa "Stretta di mano per la pace" infuturo. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it