' Solo' 700 dollari per una notte da  Trump , su  Airbnb  la casa d'infanzia del presidente Usa

Molta ironia (e altrettanto cattivo gusto) nella magione che ospitava la famiglia al tempo in cui 'The Donald' viveva nel Queens

' Solo' 700 dollari per una notte da  Trump , su  Airbnb  la casa d'infanzia del presidente Usa
 Paramount Realty Usa
 La casa d'infanzia di Donald Trump

Il prezzo di una notte vissuta da futuro presidente degli Stati Uniti? Si aggira attorno ai 700 dollari: a tanto ammonta il costo di un pernottamento nella casa d'infanzia di Donald Trump, nel Queens, a New York, da poco approdata sulla piattaforma di home sharing Airbnb

Cinque camere e una sagoma di Trump

La sfarzosa villa in stile Tudor, dotata di tre bagni e cinque camere da letto, può ospitare fino a 20 persone. Mentre un'altra stanza è occupata dagli host che possono fornire "dritte utili per un fantastico soggiorno a New York".  Ma il 'pezzo forte' è sicuramente la sagoma in cartone a grandezza naturale di Donald Trump in un angolo del salone che, assicura con un pizzico di ironia l'annuncio, vi farà compagnia la sera davanti alla tv. Senza contare che "avrete l'occasione unica di soggiornare nella casa di un presidente al potere". 

A ricordare costantemente agli ospiti il famoso ospite della residenza, ci sono foto e immagini di Trump ovunque, citazioni e persino una bandiera americana. Ma è quando si entra in una delle camere de letto che il buongusto rimane fuori dalla porta: "in questa stanza, con tutta probabilità, è stato concepito il presidente Donald J. Trump. Il mondo non è stato più lo stesso".

La casa in cui il tempo si è fermato

Non è cambiato molto dai tempi in cui il piccolo Donald giocava in quelle stanze. "La cucina è originale e l'arredamento opulente è lo stesso di allora e testimonia lo stile che ha influenzato Trump", si legge nell'annuncio. 

Un affare da 2,14 milioni di dollari

La casa è stata battuta all'asta per 2,14 milioni di dollari lo scorso marzo e il misterioso acquirente l'ha concessa in affitto a un imprenditore per 4.000 dollari al mese. Fu il papà del presidente, Fred Trump, ad acquistare la villa nel 1940 e lì Donald visse fino ai 4 anni, quando si trasferì con la famiglia in un'altra casa più grande, in mattoncini, non molto lontana. Per i più scettici c'è anche il certificato di nascita del presidente Usa a testimoniarlo. 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it