Camerun: liberati i 79 alunni rapiti nella regione anglofona

Camerun: liberati i 79 alunni rapiti nella regione anglofona

Sono stati liberati i 79 alunni che erano stati rapiti nei giorni scorsi a Bamenda, nella regione anglofona nel nord-ovest del Paese africano del Camerun. Lo ha riferito il ministro della Comunicazione, Issa Tchiroma Bakary. Un commando di uomini armati non identificati aveva assaltato la scuola secondaria presbiteriana di Nkwen, portando via gli studenti insieme al preside, un autista e un docente dell'istituto. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it