Cameron "debosciato", a Oxford tra sesso, maiali e droga

(AGI) - Londra, 21 set. - Atti sessuali con la testa di unmaiale morto come rito di iniziazione e un gruppo di giovanidediti a festini con grande consumo di droghe leggere: sonoalcune delle imbarazzanti 'rivelazioni' sulla gioventu' diDavid Cameron contenute nella biografia della sua vita dastudente a Oxford scritta da Lord Ashcroft, un ex pezzo grossodel Partito conservatore, e dalla giornalista Isabel Oakeshott. La biografia non autorizzata e non ufficiale si basa suinterviste a persone che a meta' degli anni Ottanta studiavanoa Oxford. Downing Street non ha ancora commentatoufficialmente, ma fonti

(AGI) - Londra, 21 set. - Atti sessuali con la testa di unmaiale morto come rito di iniziazione e un gruppo di giovanidediti a festini con grande consumo di droghe leggere: sonoalcune delle imbarazzanti 'rivelazioni' sulla gioventu' diDavid Cameron contenute nella biografia della sua vita dastudente a Oxford scritta da Lord Ashcroft, un ex pezzo grossodel Partito conservatore, e dalla giornalista Isabel Oakeshott. La biografia non autorizzata e non ufficiale si basa suinterviste a persone che a meta' degli anni Ottanta studiavanoa Oxford. Downing Street non ha ancora commentatoufficialmente, ma fonti vicine al premier hanno fatto filtrareche il leader dei Tory nega di aver tenuto comportamentiimpropri. L'episodio piu' piccante riguarda il rito di iniziazione diuna confraternita di soli ragazzi a cui Cameron avrebbe aderitoaccettando di infilare le sue parti intime nella bocca di unmaiale morto. I media britannici hanno dato ampio risalto allibro, i cui estratti sono stati pubblicati in anteprima dalDaily Mail che ironicamente ha corredato il servizio confotografie recenti del premier in visita ad alcune fattorie,mentre accarezza o tiene in braccio dei maialini. Fotografieinnocenti ma che ora si ritorcono incredibilmente controCameron. Fra due settimane, fra l'altro, si aprira' ilcongresso autunnale dei conservatori e la pubblicazione dellibro non facilitera' di certo un premier che e' statoriconfermato in carica alle politiche del 7 maggio ma che nelleultime settimane non ha goduto di ottima stampa, complici anchele sue politiche sui migranti. Dell'avventura con la testa delmaiale, e' scritto nel libro, esisterebbero anche provefotografiche che sarebbero state viste da un deputato incarica. Cosi' come esisterebbero diverse persone che hannodescritto l'amore del gruppo degli allora amici di Cameron perle droghe leggere da fumare durante le feste. Il Guardiansottolinea come fra Lord Ashcroft e Cameron i rapporti sisiano deteriorati negli ultimi anni, con il noto uomo d'affarie filantropo che si e' molto allontanato dai Tory. (AGI)