Obama, rispetto decisione ma Ue e Gb indispensabili

Obama, rispetto decisione ma Ue e Gb indispensabili
 Barack Obama

Washington. - Gli elettori britannici "hanno parlato", e gli Stati Uniti "rispettano la loro decisione": cosi' Barack Obama nel primo commento circa l'esito del referendum di ieri nel Regno Unito sulla Brexit. Per il presidente americano restano tuttavia "partner indispensabili" degli Usa tanto l'Unione Europea quanto la Gran Bretagna, la relazione "speciale" con la quale e' comunque "durevole", e la cui appartenenza alla Nato "continua a essere una pietra angolare della politica estera, di quella economica e di sicurezza" degli Usa. (AGI)