Fitch, 'Leave' sara' credit negative per molti settori Gb

Roma - La scelta degli elettori britannici di votare 'Leave' e' "credit negative" per molti settori in Gran Bretagna, a causa dell' "indebolimento delle prospettive di crescita e di investimento a medio termine e dell'incertezza per i futuri accordi commerciali". Lo sostiene l'agenzia di rating Fitch, secondo la quale la Brexit risultera' "moderatamente credit negative" per il credito sovrano del paese. I tagli dei rating riguarderanno quindi soprattutto quelli delle imprese nelle "infrastrutture, nella finanza pubblica e delle banche garantite da debiti strutturati e governativi. L'intervento sui rating degli altri settori "sara' limitato". A medio e lungo termine le azioni sui rating dipenderanno "dall'impatto sul Pil, dall'estensione del deprezzamento della sterline e dagli effetti sull'inflazione, sui prezzi degli asset, sulla disoccupazione e sui tassi di interesse. (AGI)