Boris Johnson contestato all'uscita casa

Londra - L'ex sindaco di Londra, Boris Johnson, e' stato fischiato e accolto da sonori 'boooooo', all'uscita di casa a Londra. Dopo la storica vittoria del Leave nel referendum sulla Brexit, si attende una dichiarazione del conservatore, considerato l'alternativa piu' probabile a succedere a Dvid Cameron, tanto alla guida del governo che del partito Tory. I giornalisti presenti si attendevano che l'ex sindaco di Londra parlasse e invece si e' infilato in auto, inseguito pero' dal vociare dei numerosi manifestanti presenti. (AGI)