Ambasciata, situazione italiani in Gb non cambia

Londra - La situazione degli italiani nel Regno Unito "non cambia". Lo ha assicurato l'ambasciata d'Italia a Londra in un comunicato ricordando anche le dichiarazioni di David Cameron. "La situazione dei cittadini dei Paesi membri dell'unione europea nel Regno Unito non cambia nell'immediato, almeno per i prossimi due anni". La rappresentanza italiana ha anche sottolineato le parole del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, che "ha dichiarato che il governo italiano vegliera' sul rispetto dei diritti acquisiti dei cittadini italiani tanto nell'immediato quanto nei futuri negoziati per l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea". (AGI)