Brasile: arrestato assassino di una donna, confessa 41 omicidi

(AGI) - Rio de Janeiro, 11 dic. - Un uomo arrestato in Brasileper aver accoltellato e ucciso una donna, a Nova Iguacu, nonlontano da Rio de Janeiro, ha confessato alla poliziabrasiliana altri 41 omicidi, tra cui quello di un bimbo diappena due anni. Il reo confesso, il 26enne Sailson Jose' das Gracas, haraccontato di aver ucciso neli ultimi nove anni 37 donne, treuomini e il piccolo, figlio di una delle vittime, eliminatoperche' con il suo pianto avrebbe potuto richiamare qualcuno. Gli inquirenti hanno raccontato all'emittente Globo diritenere credibile la confessione, per l'enorme

(AGI) - Rio de Janeiro, 11 dic. - Un uomo arrestato in Brasileper aver accoltellato e ucciso una donna, a Nova Iguacu, nonlontano da Rio de Janeiro, ha confessato alla poliziabrasiliana altri 41 omicidi, tra cui quello di un bimbo diappena due anni. Il reo confesso, il 26enne Sailson Jose' das Gracas, haraccontato di aver ucciso neli ultimi nove anni 37 donne, treuomini e il piccolo, figlio di una delle vittime, eliminatoperche' con il suo pianto avrebbe potuto richiamare qualcuno. Gli inquirenti hanno raccontato all'emittente Globo diritenere credibile la confessione, per l'enorme quantita' didettagli con cui il serial-killer ha raccontato i suoi omicidi,"dettagli -ha spiegato il commissario Pedro Henrique Medina -che poteva conoscere solo chi era sulla scena del crimine". La polizia pero' deve ancora confrontare le dichiarazionidi Das Gracas con i registri degli omicidi insoluti degliultimi anni alla periferia di Rio de Janeiro. (AGI).