Belgio: mai piu' camion-cisterna a Bruges, arriva il 'birrodotto'

(AGI) - Bruxelles, 23 set. - I camion-cisterna che trasportanobirra compongono l'85% del traffico stradale di Bruges, ilgioiello architettonico belga guadagnatosi l'appellativo di'Venezia del Nord'. Xavier Vanneste, titolare della distilleriadi birra De Halve Mann, ha quindi avuto un'idea che consentira'alle strade lastricate di Bruges di non dover essere piu'calcate dai pneumatici dei mezzi pesanti: una condottasotterranea lunga tre chilometri trasportera' la birra dalladistilleria, un edificio di cinquecento anni nel cuore dellacitta', allo stabilimento che la imbottiglia, dal 2010 situatoin una zona industriale contigua e non piu' in centro. "L'ideae'

(AGI) - Bruxelles, 23 set. - I camion-cisterna che trasportanobirra compongono l'85% del traffico stradale di Bruges, ilgioiello architettonico belga guadagnatosi l'appellativo di'Venezia del Nord'. Xavier Vanneste, titolare della distilleriadi birra De Halve Mann, ha quindi avuto un'idea che consentira'alle strade lastricate di Bruges di non dover essere piu'calcate dai pneumatici dei mezzi pesanti: una condottasotterranea lunga tre chilometri trasportera' la birra dalladistilleria, un edificio di cinquecento anni nel cuore dellacitta', allo stabilimento che la imbottiglia, dal 2010 situatoin una zona industriale contigua e non piu' in centro. "L'ideae' nata dalla preoccupazione per l'ambiente e per la qualita'della vita non per questioni di carattere economico", haspiegato Vanneste. La costruzione della struttura iniziera'l'anno prossimo e' sara' del tutto a carica della distilleria,che non ha fornito stime sui costi. .