I caccia F-16 del Belgio bombarderanno postazioni Isis

I caccia F-16 del Belgio bombarderanno postazioni Isis
F16 Belgio (Afp) 

Bruxelles - Il governo belga ha deciso che invierà i caccia F-16 in Siria per bombardare le postazione dell'Isis. La decisione è stata adottata una commissione ministeriale ristretta e confermata dal ministro della Difesa, Steven Vandeput, secondo l'emittente Rtbf.

La prima operazione avverrà a luglio, quando il Belgio invierà sei aerei da combattimento nella zona. Finora il Belgio aveva solo bombardato postazioni dell'Isis in Iraq da una base aerea giordana. Dopo la decisione del governo, il Parlamento federale dovrà tenere un dibattito sulla questione. Gli Usa avevano chiesto formalmente al Belgio, che il 22 marzo è stato teatro degli attentati terroristici all'aeroporto e alla metro di Bruxelles, di inviare aerei da combattimento in Siria. (AGI)