Battisti arrestato e poi liberato Accettato il ricorso dopo 7 ore

(AGI) - San Paolo, 13 mar. - E' durata appena 7 ore lacarcerazione di Cesare Battisti. L'ex terrorista rosso,condannato in Italia a quattro ergastoli per altrettantiomicidi, e' stato liberato dopo il suo arresto. Il tribunale haaccolto la richiesta di scarcerazione avanzata dal suoavvocato, Igor Sant'Anna Tamasauskas, che aveva annunciatoricorso in appello contro l'ordine di espulsione, definendoloincostituzionale. Battisti era stato fermato dalla PoliziaFederale a Embu das Artes, nella regione di San Paolo delBrasile, che gli aveva notificato un ordine di custodia di tipoamministrativo al fine di poterlo espellere. Il 3 marzo

(AGI) - San Paolo, 13 mar. - E' durata appena 7 ore lacarcerazione di Cesare Battisti. L'ex terrorista rosso,condannato in Italia a quattro ergastoli per altrettantiomicidi, e' stato liberato dopo il suo arresto. Il tribunale haaccolto la richiesta di scarcerazione avanzata dal suoavvocato, Igor Sant'Anna Tamasauskas, che aveva annunciatoricorso in appello contro l'ordine di espulsione, definendoloincostituzionale. Battisti era stato fermato dalla PoliziaFederale a Embu das Artes, nella regione di San Paolo delBrasile, che gli aveva notificato un ordine di custodia di tipoamministrativo al fine di poterlo espellere. Il 3 marzo scorso la Giustizia federale brasiliana avevadeciso di annullare l'atto del Governo federale che consentivala sua permanenza nel paese sudamericano,dove vive dal 2004.L'ex terrorista potrebbe ora essere estradato in Francia o inMessico, paesi in cui Battisti visse dopo essere fuggitodall'Italia e prima di arrivare in Brasile. Secondo ilquotidiano brasiliano 'Otempo', il giudice della Corte Federaledi Brasilia, Adverci Tariffe, ha deciso che la sua espulsionedeve verificarsi entro il 26 marzo.(AGI)