Bangladesh: Gentiloni, notte di orrore e agonia

Roma - "E' stata una lunga notte di orrore e agonia": cosi' il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, ha 'fotografato' la notte dell'attentato a Dacca che e' costato la vita a 9 italiani. Gentiloni nell'Aula del Senato ha detto che le autopsie in loco hanno confermato per alcune vittime colpi di arma da fuoco, per altre colpi di machete inferti alla nuca, al collo e al volto. (AGI) .