Austria: aggrediscono ciclista e incidono svastica sulla fronte

(AGI) - Vienna, 15 ott. - Un uomo e' stato fermato in Austriaper aver aggredito, insieme a tre complici, un uomo in bici edi avergli inciso sulla fronte una svastica. Secondo ilportavoce dell'ufficio del procuratore, Erich Habitzl, lavittima conosceva i suoi aggressori che con questo gesto"volevano costringere lui e la sua famiglia a lasciare la casain cui abita entro meta' ottobre". L'incidente e' avvenutonella cittadina di Bad Fischau-Brunn, a sud di Vienna. L'uomofermato e' accusato di aggressione e coinvolgimento inattivita' di stampo neo-nazista, mentre i suoi complici sono"noti alla polizia"

(AGI) - Vienna, 15 ott. - Un uomo e' stato fermato in Austriaper aver aggredito, insieme a tre complici, un uomo in bici edi avergli inciso sulla fronte una svastica. Secondo ilportavoce dell'ufficio del procuratore, Erich Habitzl, lavittima conosceva i suoi aggressori che con questo gesto"volevano costringere lui e la sua famiglia a lasciare la casain cui abita entro meta' ottobre". L'incidente e' avvenutonella cittadina di Bad Fischau-Brunn, a sud di Vienna. L'uomofermato e' accusato di aggressione e coinvolgimento inattivita' di stampo neo-nazista, mentre i suoi complici sono"noti alla polizia" ma non sono stati arrestati. La modalita' dell'aggressione ricorda una scena del film diQuentin Tarantino "Bastardi senza gloria" in cui un gruppo disoldati americani punisce i nazisti incidendo sulle loro frontila svastica, in modo da renderli riconoscibili e impedire lorodi ricostruirsi una vita con una nuova identita'. (AGI)