Attentato Francia: uomo fermato e' collegato a movimento salafista

(AGI) - Parigi, 26 giu. - "Il sospetto dell'attentatonell'Isere si chiama Yassine Sali", conosciuto dai serviziantiterrorismo, senza precedenti penali ma gia' noto perestremismo: lo ha annunciato il ministro dell'Interno francese,Bernard Cazeneuve, secondo quanto riferisce Le Figaro. L'uomoe' residente nella zona di Lione. Secondo il ministrodell'Interno francese, il sospetto "sarebbe collegato almovimento salafita" ma "non era conosciuto per avere legami conterroristi". Cazeneuve ha riferito che persone che potrebberoaver partecipato all'attentato sono stati fermati, l'inchiestadira' se sono implicati e in che modo". Il presunto autore e'stato "neutralizzato da un pompiere, mentre

(AGI) - Parigi, 26 giu. - "Il sospetto dell'attentatonell'Isere si chiama Yassine Sali", conosciuto dai serviziantiterrorismo, senza precedenti penali ma gia' noto perestremismo: lo ha annunciato il ministro dell'Interno francese,Bernard Cazeneuve, secondo quanto riferisce Le Figaro. L'uomoe' residente nella zona di Lione. Secondo il ministrodell'Interno francese, il sospetto "sarebbe collegato almovimento salafita" ma "non era conosciuto per avere legami conterroristi". Cazeneuve ha riferito che persone che potrebberoaver partecipato all'attentato sono stati fermati, l'inchiestadira' se sono implicati e in che modo". Il presunto autore e'stato "neutralizzato da un pompiere, mentre la vittima e' incorso d'identificazione", ha aggiunto. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it