Allarme Wwf: decimato il 60% della fauna selvatica in 44 anni

Allarme Wwf: decimato il 60% della fauna selvatica in 44 anni
 Pixabay
  lupo lupi - pixabay

Allarme del Wwf: dal 1970 al 2014 è stato decimato il 60% dei vertebrati: pesci, uccelli, anfibi, rettili e mammiferi. Lo rivela l'ultimo rapporto "Living Planet" del Wwf sulla fauna selvatica che ha passato in rassegna oltre 4.000 specie di 16.700 popolazioni in tutto il mondo. "La situazione è davvero pessima e continua a peggiorare", ha detto il direttore generale del Wwf internazionale, Marco Lambertini. "L'unica buona notizia - ha osservato - è che ora sappiamo esattamente cosa sta succedendo".

Ril



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it