Airbus: incubo di uno svizzero scambiato per pilota della strage

(AGI) - Berna, 27 mar. - Per ore e' stato lui il co-pilotaassassino, l'odiato Andreas Lubitz responsabile della morte di150 persone sulle montagne francesi. Ma Andreas Guenter,confuso con Lubitz per quella 'G' nel secondo nome del pilotadella Germanwings e una vaga somiglianza, e' in realta' untranquillo certificatore energetico svizzero. La sua faccia e'finita su alcuni siti ed e' stata pubblicata sulle primeedizioni di alcuni giornali sudamericani e qualcuno haaddirittura cercato di rintracciare la sua fidanzata, unaragazza italiana. "Mi hanno scambiato per il co-pilota suicida"ha raccontato Guenter al TicinoOnline. "Sembra che

(AGI) - Berna, 27 mar. - Per ore e' stato lui il co-pilotaassassino, l'odiato Andreas Lubitz responsabile della morte di150 persone sulle montagne francesi. Ma Andreas Guenter,confuso con Lubitz per quella 'G' nel secondo nome del pilotadella Germanwings e una vaga somiglianza, e' in realta' untranquillo certificatore energetico svizzero. La sua faccia e'finita su alcuni siti ed e' stata pubblicata sulle primeedizioni di alcuni giornali sudamericani e qualcuno haaddirittura cercato di rintracciare la sua fidanzata, unaragazza italiana. "Mi hanno scambiato per il co-pilota suicida"ha raccontato Guenter al TicinoOnline. "Sembra che inSudamerica i giornali siano andati in stampa con la miafotografia" ha aggiunto l'uomo, di origine tedesca, impiegatoin un'azienda di Berna del settore energetico. Informato daalcuni amici che la sua faccia era associata alla strage hasolo pensato che "in tempi brevi la cosa si sarebbe chiarita,anche perche' il mio cognome non corrisponde con quello delco-pilota". Il tutto ha avuto inizio da un account Twitter sucui e' stata pubblicata la fotografia: "Mi stupisce soltantoche i giornalisti di tutto il mondo prendano semplicemente leinformazioni da un tweet" ha commentato. (AGI)