Airbus: co-pilota era stato "sei mesi in cura psichiatrica"

(AGI) - Berlino, 27 mar. - Il copilota dell'aereo Germanwingsschiantatosi sulle Alpi Francesi era stato sei mesi in terapiapsichiatrica prima di completare la sua formazione da pilota.E' quanto scrive il quotidiano tedesco Bild, confermando undettaglio significativo della storia personale del giovane cheha portato alla morte gli altri 149 a bordo dell'A320. Per loSpiegel, nella perquisizione delle due case usate su AndreasLubitz a Dusseldorf e Montabaur, in Renania, e' stato trovatomateriale che conferma i problemi problemi psichici delgiovane. Secondo il quotidiano, che cita "fonti della Lufthansa", laragione per cui il 27enne

(AGI) - Berlino, 27 mar. - Il copilota dell'aereo Germanwingsschiantatosi sulle Alpi Francesi era stato sei mesi in terapiapsichiatrica prima di completare la sua formazione da pilota.E' quanto scrive il quotidiano tedesco Bild, confermando undettaglio significativo della storia personale del giovane cheha portato alla morte gli altri 149 a bordo dell'A320. Per loSpiegel, nella perquisizione delle due case usate su AndreasLubitz a Dusseldorf e Montabaur, in Renania, e' stato trovatomateriale che conferma i problemi problemi psichici delgiovane. Secondo il quotidiano, che cita "fonti della Lufthansa", laragione per cui il 27enne interruppe la sua formazioneaeronautica, nel 2009, fu una grave depressione, che glidiagnosticarono all'epoca e per la quale riceveva ancoraassistenza terapeutica. Il "grave episodio depressivo", come lo definisce ilquotidiano, rimase agli atti nella documentazione relativa algiovane, in mano al dipartimento del traffico aereo tedescosotto il codice 'SIC', che indica la necessita' chel'interessato sia sottoposto a "controlli medici regolari". Il fatto che il co-pilota che ha causato la catastrofedovette interrompere per un periodo piuttosto lungo la suaformazione nella scuola aerea della Lufthansa era statoriconosciuto giovedi' l'ad della compagnia, Carsten Spohr.Proprio Spohr pero' non aveva voluto chiarire a cosa era statadovuta l'interruzione, richiamandosi ai doveri di tutela dellaprivacy sanitaria; ma erano comunque immediatamente circolatele illazioni, riferite da conoscenti e amici di famiglia,relative alla sua depressione. Lubitz, che vive tra la sua abitazione famiglia, aMontabaur, nella Renania, e il suo appartamento privato aDusseldorf, aveva cominciato il suo apprendistato a 14 anni, inun club di aviazione locale e poi era entrato nella scuola diBrema della Lufthansa nel 2007. Nel 2009 aveva interrotto peralcuni mesi questa formazione, che aveva ripresosuccessivamente fino all'assunzione in Germanwings, laconsociata low cost della Lufthansa nel 2013. Spohr avevainsistito, giovedi', che tanto per entrare nella scuola che perriprendere e completare la sua formazione, il giovane avevasuperato i test piu' rigorosi, tanto fisici che mentali. (AGI).