WEN JIABAO INCONTRA IL VICEPREMIER BRITTANICO

Pechino, 26 giu.- Durante l'incontro avvenuto ieri a Londra conil vice premier britannico Clegg e alcuni esponenti del mondoeconomico, il premier cinese Wen Jiabao ha sottolineato come lacrisi del debito sovrano di alcuni Paesi abbia causato diversiproblemi all'economia europea, aggiungendo che la ripresadell'economia globale dipende da fattori incerti e non bendefiniti. "Due anni fa, nel momento di massima crisifinanziaria internazionale, ho sottolineato piu' volte come lafiducia fosse piu' importante di oro e denaro. Ritengo ancorache la risposta al problema del debito sovrano europeo risiedaproprio nel continuare ad avere fiducia nel proprio impegno. Lacomunita' internazionale dovra' aumentare la collaborazionereciproca, affrontando questa sfida attraverso una mutuacooperazione. Cina e Gran Bretagna sostengono entrambe illibero scambio, dando massima importanza a meccanismicommerciali multilaterali e opponendosi insieme ad ogni formadi protezionismo, al fine di promuovere uno svilupposostanziale delle trattative del Doha Round". Wen ha aggiuntoche il risparmio energetico, la riduzione delle emissioni dicarbonio e lo sviluppo dell'"energia pulita" dovranno essere ilpunto focale della collaborazione tra le due parti, per fornireuna pronta risposta al problema dei cambiamenti climatici. .