VISTO

Ottenere un visto per la Cina e' molto piu' semplice che in passato, ma sono d'obbligo alcuni consigli per evitare intoppi. I piu' utilizzati sono il visto "L" (turistico) e il visto "B" (business). Il primo puo' esservi utile per un primo giro esplorativo e si puo' richiedere presso l'Ambasciata cinese e qualsiasi Consolato cinese in Italia: di norma viene consegnato in una settimana, puo' durare da uno a tre mesi e per richiederlo sono necessarie due foto e un passaporto valido. Il prezzo varia a seconda della permanenza e del numero di entrate, ovvero del numero di "andate e ritorni" che contate di fare in Cina nel periodo in cui e' valido il visto. Fate molta attenzione: avere un visto con il numero di entrate inferiore ai vostri bisogni puo' rivelarsi una seccatura e se rimanete su territorio cinese per un periodo superiore a quello indicato puo' anche portare a multe salate. Se state partendo d'urgenza il visto puo' essere disponibile in un tempo minore; basta pagare una soprattassa e presentare il biglietto aereo che certifica che siete in partenza. Il visto "B" necessita di qualche incombenza in piu', ma dura fino a sei mesi (ovviamente rinnovabili) ed e' quello dedicato agli imprenditori. In Italia lo si puo' richiedere grazie alla lettera d'invito di una compagnia registrata in Cina, da presentare a consolati ed ambasciata assieme agli altri documenti. In Cina esistono agenzie di viaggi specializzate che vi permettono di ottenere un visto business in loco, o di passare da un visto "L" a uno "B": l'operazione di solito costa attorno ai 2500 yuan; circa 250 euro. Una volta arrivati, se vi state muovendo da soli, occorre registrarsi presso il comando di polizia competente per la zona dove risiedete. È una procedura semplice, veloce, e i comandi delle citta' piu' grandi hanno spesso degli uffici dedicati esclusivamente a questa pratica. Per sapere dove si trova il comando di polizia chiedete al personale del vostro albergo; la registrazione va fatta entro 24 ore dall'arrivo, basta presentarsi muniti di passaporto e l'addetto vi fornira' di un permesso di residenza col vostro nome.