VICE PREMIER: LA TECNOLOGIA PER L'AGRICOLTURA

Shenzhen, 16 nov. - Il vice premier cinese Hui Liangyu hadichiarato che i progressi scientifici e tecnologici stannogiocando un ruolo sempre piu' importante nella promozione dellosviluppo agricolo e rurale cinese. In un discorso ad alcuniesperti e rappresentanti intervenuti presso la 12� ChinaInternational Hi-Tech Fair 2010, inaugurata il 16 novembre aShenzhen, Hui ha sottolineato come la Cina debba promuovere conforza la modernizzazione dell'agricoltura di pari passo conl'industrializzazione e l'urbanizzazione del Paese. Il vicepremier ha anche evidenziato la necessita' di velocizzarel'innovazione tecnologico-scientifica agricola e poi applicaretali innovazioni nel settore agricolo, ma sempre nel rispettodelle nuove sfide imposte dalla situazione globale quali lasicurezza energetica e alimentare. Il vice premier ha inoltreesortato a un utilizzo piu' ampio e approfondito delleconquiste hi-tech come ulteriore contributo per il risparmioenergetico e di risorse, nonche' per la tutela dell'ambiente.Alla 12� China International Hi-Tech Fair 2010, tenutasi dal16-21 novembre, hanno partecipato tra gli altri delegati di 18paesi, tra cui USA, Russia e Francia. Secondo Hui Liangyu lamanifestazione, vetrina delle realizzazioni hi-tech cinesi, e'stata un ponte per approfondire gli scambi e la cooperazionenei settori high-tech tra la Cina e le altre nazioni. .