Usa: la Cina chiede a Biden misure concrete contro il debito


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 17 ago - La Cina si
attende risposte concrete sul debito americano dalla visita
del vicepresidente Usa, Joe Biden, che inizia oggi. Il
Quotidiano del popolo, l'organo ufficiale del partito
comunista, ha sottolineato che "la Cina, dal momento che e'
il piu' grande creditore straniero degli Usa e il piu'
importante possessore estero di dollari, e' evidentemente piu'
preoccupato degli altri per la politica degli Stati Uniti".
Ne consegue che "esortiamo il governo americano ad assumersi
le sue responsabilita' con serieta' e a prendere misure
concrete". Biden restera' in Cina per cinque giorni e
incontrera' il presidente cinese Hu Jintao e il premier Wen
Jabao. Durante i vari vertici, il numero due americano
tornera' a chiedere la rivalutazione dello yuan e affrontera'
anche il tema dei diritti umani.
Red-Mau

(RADIOCOR) 17-08-11 10:11:17 (0116) 5 NNNN