UN ROBOT PORTA IL PASSATO CINESE NEL PRESENTE

Harbin, 8 apr. - Un robot disegnato appositamente perl'esplorazione sottoterra sta aprendo un mondo perduto ditesori storici per gli archeologi cinesi. Gli scienziati stanno programmando la sua secondaescursione la prossima settimana, quando si immettera' inun'antica tomba di Xi'an, l'antica capitale cinese nellanord-occidentale provincia dello Shaanxi. Il robot ha portato a termine una scoperta di successo nelluglio dell'anno scorso, quando ha rilevato un affresconascosto in uno stretto stelo all'interno di una tomba di 1.300anni fa a Xi'an. "Il robot cilindrico, lungo 27 cm e con un diametro di 9cm, e' il primo robot che sia mai stato usato dagli archeologicinesi per esplorare le tombe antiche", ha dichiarato Tie Fude,un ricercatore al Museo Nazionale. Questo robot e' stato l'epilogo di un progetto durato dueanni e portato avanti congiuntamente dall'AmministrazioneStatale del Patrimonio Culturale, dal Museo Nazionale,dall'Universita' di Scienza e Tecnologia di Hong Kong, edall'Istituto di Tecnologia di Harbin. "Il progetto abbraccia una serie di situazioni, dagli scavidelle tombe, la preservazione dei resti culturali, al controllointelligente", ha dichiarato Tie. "Dotato di raggi infrarossi e di una telecamera digitale,il robot puo' "guardare" in maniera chiara sottoterra, e conl'aiuto di un sensore, puo' identificare i gas presentinell'ambiente, e spedire indietro dati, inclusa la letturadella temperatura e dell'umidita'", sostiene il designerresponsabile del progetto dei sistemi intelligenti dicontrollo, Zhu Xiaorui, dell'Istituto di Tecnologia di Harbin. Zhu ha dichiarato che la sfida non e' stata la tecnologiarobotica, ma il suo adattamento all'archeologia. "Abbiamo bisogno solo di immettere la grandezzaapprossimativa dell'entrata della tomba, la pendenza, e lecategorie di gas presenti sul luogo, e cosi' il robot puo'lavorare", ha dichiarato Zhu. "Tramite il robot, possiamo venire a conoscenza di datifondamentali, e in questo modo abbiamo la possibilita' direalizzare scavi maggiormente fatti su misura", ha detto Tie. Gli archeologi cinesi usano gia' il robot per leesplorazioni sott'acqua.