UE PRIMO PARTNER COMMERCIALE DEL JIANGSU

Nanchino, 25 gen. - Il valore lordo del commercio estero delJiangsu e' passato nei cinque anni dell'XI piano quinquennaledai quasi 284 miliardi di dollari (209 miliardi di euro) del2006 ai 465,7 miliardi di dollari (342 miliardi di euro) del2010 e in quest'arco di tempo l'Unione Europea e' statacostantemente il primo partner commerciale e il piu' grandemercato per l'esportazione del Jiangsu. Nonostante la crisifinanziaria internazionale, durante l'XI piano quinquennale iltasso di crescita annuale del commercio estero del Jiangsu e'stato del 15,4%, aumentando nel 2010 del 64% rispetto al 2006. Nel corso di questi cinque anni, UE, Usa e Giappone sonodiventati i primi 3 partner commerciali del Jiangsu. L'UEcontinua ad essere il partner piu' importante e il piu' grandemercato per l'esportazione. Il commercio estero del Jiangsu conl'UE e' passato da 48 miliardi di dollari (36 miliardi di euro)nel 2006 a 88 miliardi di dollari (65 miliardi di euro) nel2010, registrando una crescita dello 82,1%. Il valore lordodelle esportazioni del Jiangsu verso l'UE e' passato da 38miliardi di dollari (28 miliardi di euro) a 70 miliardi didollari (51 miliardi di euro), mentre le importazioni dall'UEsono passate da 10 miliardi di dollari (7 miliardi di euro) a18 miliardi di dollari (13 miliardi di euro). La dogana di Nanchino ha dichiarato che durante l'XI pianoquinquennale e' aumentato non solo il valore del commercioestero del Jiangsu con l'UE ma anche con la Corea del Sud,passando da 30 miliardi di dollari (23 miliardi di euro) nel2006 a 54 miliardi di dollari (39 miliardi di euro) nel 2010,con una crescita dell'80,5%. Nel 2010 la Corea del Sud e'diventata il quarto partner commerciale del Jiangsu e il primoPaese per le importazioni. .