TRE ESPLOSIONI VICINO A EDIFICI GOVERNATIVI A FUZHOU, 2 MORTI

(AGI) - Pechino, 26 mag. - E' di due morti e sei feritiil bilancio di tre esplosioni quasi simultanee avvenute neipressi di edifici governativi a Fuzhou, nella Cina orientale. Lo ha riferito l'agenzia Xinhua. Si sta ancora indagandosulle cause di quella che appare come un'azione benpianificata. Fonti della provincia dello Jiangxi hanno riferitoche potrebbe trattarsi di attentati compiuti per vendetta da unagricoltore locale che ora e' ricercato. Le esplosioni sono avvenute nei pressi dell'ufficio delprocuratore, i cui vetri sono andati tutti in frantumi, di unufficio governativo distrettuale e di una sede dell'agenzia perla sicurezza alimentare e hanno danneggiato dieci autovetture. La provincia dello Jianxi ospita numerose miniere efabbriche di fuochi d'artificio e in passato persone conproblemi mentali o rimostranze verso le autorita' hannopiazzato esplosivi nei pressi di edifici o sugli autobus. (AGI).