TIANJIN: SESTA EDIZIONE DELLA FIERA PECC

Tianjin, 26 ott. - Apre oggi a Tianjin la sesta edizione dellafiera "International Trade & Investment and InternationalEco-City Construction" organizzata dalla PECC (Pacific EconomicCooperation Council) che si chiudera' il 28 ottobre.L'esposizione, intitolata "Il futuro del design - Vivere inarmonia con la natura", ha come tema quello dell'ecologiaurbana a livello internazionale. Oltre a 22 paesi d'oltremare(Canada, USA, Brasile, Francia, Olanda, Danimarca, Spagna,Germania ecc.) prenderanno parte alla fiera quasi 300 organismigovernativi, associazioni professionali ed impresespecializzate provenienti da Tianjin, dalle regioni autonome eda 19 citta' provinciali. Alla cerimonia d'aperturapresenziera' Zhang Gaoli, segretario del Comitato municipale diTianjin, nonche' membro del Comitato Centrale del PCC. La fieraha un'area espositiva interamente dedicata all'ecologia urbanae tre sezioni specializzate in cui sono esposte le novita'riguardanti prodotti, facilities, tecnologie e concetti inmateria di progettazione del paesaggio urbano, house design epianificazione dell'ecologia urbana,. All'esposizione sonopresenti 1.065 stand, di questi 423 - circa il 40% del totale -sono stand di imprese e di organismi stranieri e di impresenazionali a capitale straniero. La fiera e' attualmente l'unicaesposizione internazionale autorizzata in Cina. La PECC e'un'organizzazione non governativa internazionale composta dapersonalita' provenienti dai circoli accademici, industriali egovernativi di aree e paesi dell'Oceano Pacifico. Attualmentene fanno parte 25 membri provenienti da Australia, Canada,Cina, Giappone, Corea del Sud, Messico, Russia, Singapore eStati Uniti. Alla cerimonia d'apertura erano presenti anchel'ex segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan, ilPresidente in carica della PECC Charles E. Morrison, funzionaridella Fondazione delle Nazioni Unite, diplomatici dei paesimembri e infine responsabili delle organizzazioni commerciali eindustriali cinesi.