Strage di Orlando, Xi invia condoglianze a Obama

Pechino, 13 giu. - Il presidente cinese Xi Jinping ha inviato un messaggio di condoglianze al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, dopo la strage al gay nightclub Pulse di Orlando in Florida, che ha provocato cinquanta morti e 53 feriti. Lo ha annunciato l'agenzia Xinhua.

 

Anche il primo ministro cinese, Li Keqiang, ha espresso le proprie condoglianze agli Stati Uniti. La Cina, ha detto il premer cinese durante una conferenza stampa congiunta con il cancelliere tedesco, Angela Merkel, giunta ieri a Pechino, "si oppone a ogni forma di violenza e di terrorismo". Nelle scorse ore, anche il presidente cinese, Xi Jinping, aveva inviato un messaggio di condoglianze per la strage al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

 

e.b.

 

13 GIUGNO 2016

 

@Riproduzione riservata