SONDAGGIO: SOLO LO 0, 2% IN CONDIZIONI CARDIACHE "IDEALI"

Pechino, 10 mar. - Solo lo 0,2% dei cinesi possono vantarecondizioni cardiache "ideali". Lo rivela un sondaggio condottosu un campione di 96mila cinesi, tra uomini e donne, pubblicatosul Journal of American College of Cardiology. Solo il 5% degliuomini e il 22% delle donne sono in regola con i quattroindicatori della salute fisica che riguardano il rapporto trapeso e altezza, l'attivita' fisica, la dieta e l'astinenza dalfumo. Proprio l'obesita', il fumo, l'alimentazione con cibi nonsalutari e l'assenza di controlli medici con l'avanzaredell'eta' sono le cause principali di problemi cardiaci per icinesi, secondo i curatori del sondaggio.I disturbi cardiovascolari sono la prima causa di morte inCina, dove negli ultimi dieci anni sono raddoppiati i casi didiabete. Secondo i curatori del sondaggio, Yufang Bi e GuangNing, ricercatori della Shanghai Jiaotong University School ofMedicine "senza un intervento efficace i disturbicardiovascolari diventeranno estremamente diffusi in Cina nelprossimo futuro". Per risolvere il problema, i ricercatorichiedono l'avvio di un programma di prevenzione a livellonazionale "per ridurre i fattori di rischio e aumentare glisforzi educativi a livello regionale e individuale". .