SIRIA, LA CINA NON CAMBIA LA SUA POSIZIONE

Pechino, 21 feb. - La posizione della Cina sulla questionesiriana e' chiara e coerente. Lo ha affermato Hong Lei,portavoce del ministero degli Esteri cinese, in risposta allarecente dichiarazione della Lega Araba, che aveva ipotizzato uncambiamento di posizione del governo cinese sulla questione.Pechino segue sempre da vicino l'andamento della situazione inSiria e sollecita il governo e le varie parti siriane coinvoltea porre immediatamente fine alle violenze e ad avviare undialogo politico inclusivo e privo di condizioni, coordinandoil piano e il meccanismo di una completa riforma politica, haspiegato. La Cina intende mantenere i contatti con il governo ele fazioni politiche siriane, i Paesi arabi e la Lega Araba, esvolgere un ruolo costruttivo con la comunita' internazionaleper risolvere la questione, ha aggiunto Hong. -