Schmidt: « Vicina l'intesa con Pechino»

Google è ottimista: la società di Mountain View arriverà presto a una conclusione delle trattative con il Governo di Pechino sul futuro delle attività in Cina. «Le discussioni sono partite, qualcosa succederà presto», ha detto Eric Schmidt (nella foto), amministratore delegato della società durante un incontro ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, senza però specificare a che punto si trovino i negoziati e senza dare scadenze. Due mesi fa Google aveva minacciato di chiudere i propri uffici in Cina dopo i cyber-attacchi ai danni della società partiti appunto dal paese asiatico.

11/03/2010