SALVATI CON SUCCESSO 3 CASI UMANI DI INFLUENZA AVIARIA

Durante una conferenza stampa tenuta il 10 febbraio a Beijing,il portavoce del Ministero della Sanita' Mao Qun'An hadichiarato che sin dalla terza decade del dicembre dell'annoscorso, la Cina ha riportato otto casi umani ricollegabili diinfluenza aviaria, di cui tre sono stati salvati e curati consuccesso. Mao Qun'An ha affermato che secondo l'analisi, ilvirus contratto dagli uomini dimostra una piccola mutazione,creando ancora virus dell'influenza aviaria, e non e' facileche un gran numero di persone venga contagiato. Il Ministerodella Sanita' aveva richiesto ai dipartimenti della sanita' neivari luoghi del paese di impegnarsi nella diagnosi anticipata enel riferimento, raccomandando di rafforzare la supervisione eil controllo nel mercato gestionale di pollami vivi.