SAFE: MANTENERE STABILE IL RMB

Pechino, 8 lug. - State Administration Foreign Exchange (SAFE),l'organo regolatore per il cambio estero cinese, ha affermatoin una dichiarazione pubblicata sul proprio sito web chemanterra' stabile ed a un livello ragionevole ed equilibrato iltasso di cambio del Renminbi, la valuta cinese. Secondo laregolamentazione attuale, il prezzo di contrattazionequotidiano del RMB rispetto al dollaro americano sul mercato dicambio interbancario estero potra' muoversi rispetto al tassodi parita' centrale, che viene giornalmente annunciato da ChinaForeign Exchange Trading System, all'interno di una "banda dioscillazione"dello 0,5%. La parita' centrale del RMB contro ildollaro venerdi' era di 6.7720 (yuan per un dollaro), il piu'alto dal luglio 2005. La differenza tra il prezzo di acquisto equello di vendita dei dollari U.S. non liquidi quotati, nondovra' superare la parita' centrale dell'1%; mentre per quantoriguarda dollari U.S. liquidi non dovra' superare il 4%,secondo la dichiarazione. La banca centrale cinese il mesescorso ha annunciato che promuovera' la riforma del meccanismodi formazione del tasso di cambio dello yuan per migliorarne laflessibilita'. SAFE ha dichiarato che la pressionesull'afflusso dei capitali stranieri si e' allentata a partiredal mese di maggio, parzialmente per le deboli aspettative perun apprezzamento dello yuan; l'afflusso netto di valutastraniera e' inoltre diminuito del 56% rispetto al livello delmese precedente. .