REGIONI: VICEPRESIDENTE UMBRIA INCONTRA DELEGAZIONE CINESE

Perugia, 25 giu. - Si intensificano gli scambi economici eculturali tra Cina e Umbria, con sviluppi decisamente positivisul piano dell'internazionalizzazione delle imprese dellaregione. Oggi a Perugia, nella sede della Giunta regionale, ilvicepresidente della Regione Umbria con delega allacompetitivita' delle imprese, Fabio Paparelli, ha incontrato ilpresidente dell'Euro Brand Center di Chongqing, Dengwen Zhang,il piu' grande centro commerciale della Cina in zona francaguidato da Xiyong Eurocity che, a sua volta, e' il piu'importante gruppo commerciale di Chongqing. Il presidente Zhangera accompagnato dal console d'Italia a Chongqing e sud ovestdella Cina, Sergio Maffettone. "L'iniziativa di oggi - ha dettoPaparelli - rientra in un importante lavoro di presentazionedelle eccellenze dell'Umbria e di ricerca di potenzialipartnership che la regione sta conducendo da quasi 2 anni nelSud Ovest della Cina, quindi Chongqing, Sichuan, Yunnan,Guizhou, con la collaborazione del Consolato d'Italia diChongqing seguendo l'indirizzo del ministero degli Esteri chepunta a rafforzare la presenza italiana in un'area strategicadi crescita della societa' e del mercato cinese". Paparelli haquindi ricordato che l'Umbria a Chongqing ha intrecciato unarete di importanti relazioni che daranno vita ad un'iniziativache si concretizzera' nei prossimi mesi: "dopo l'incontro dioggi - ha precisato - nel mese di luglio riceveremo la visitadi una delegazione della Commissione per la protezioneambientale della Municipalita' di Chongqing per sottoscrivereun accordo di collaborazione con l'Arpa regionale e inoltrestiamo lavorando per organizzare in ottobre una missione disistema dell'Umbria a Chongqing e nel Sichuan". .