RECORD STORICI NELLA VENDITA DI AUTO

Pechino, 9 luglio - Nel mese di giugno sono state vendute pi�di un milione di autovetture provenienti da caseautomobilistiche cinesi. La China Association of AutomobileManufacturers (CAAM) ha dichiarato che sono state vendute 1milione e 14 mila autovetture facendo registrare una crescitadel 36, 48% rispetto al giugno del 2008. Nei primi mesi del2009 sono stati venduti complessivamente 5,99 milioni diautovetture; la cifra, confrontata con i primi sei mesi del2008, evidenzia un aumento pari al 17,69%. La CAAM lega il boomautomobilistico ad un pacchetto di misure-stimolo pensato dalgoverno per incoraggiare i consumi nazionali. Nel mese digennaio il governo cinese ha ridotto del 5% la tassa d'acquistoper quei modelli di autovetture con un motore dal volumeinferiore a 1,6 litri, in modo da sostenere i consumi delleauto. L'Associazione ha espresso un "cauto ottimismo" circa ilmercato domestico relativo alla seconda met� del 2009. ZhuYiping, Assistente Segretario Generale della CAAM sostiene chela crescita dell'industrializzazione e urbanizzazione cinesecrescer� malgrado le condizioni avverse determinate dalla crisieconomica." Il pacchetto stimoli promosso dal governo perl'industria automobilistica ha avuto un grande ruolo nellosviluppo dell'industria" ha affermato Zhu. Al fine di sostenerel'economia cinese, infatti, sono stati emanati un pacchettostimoli da 4 trilioni di yuan e altri incentivi a dieci settoriindustriali specifici (automobilistico, acciaio, petrolchimico,ecc.).