PUBBLICATI DATI SULLO SVILUPPO CINESE NEL 2009

Pechino, 28 dic. - Non ci sono sostanziali cambiamenti nellosviluppo della Cina nel 2009, e' quanto emerge dai datipubblicati dal Centro di ricerca e raccolta datidell'Universita' del Popolo. La valutazione del livello disviluppo economico e sociale avviene su una scala di uno aquattro e, fatta eccezione per la provincia del Guangxi - chescende da 3 a 4 -, i dati relativi al resto del paese nonmostrano reali differenze rispetto a quelli del 2008. L'Indicedi sviluppo del 2009 (RCDI 2009) e' stato calcolato in base aidati pubblicati dall'Istituto nazionale di statistica; ilsistema di calcolo si basa su quello utilizzato in seno alleNazioni Unite, che da' enfasi alle idee di sviluppo tecnologicoe di sviluppo sostenibile. Le conclusioni principali che sipossono trarre dallo studio dell'Indice di sviluppo del 2009sono che, all'interno dei quattro indici relativi ai settori disanita', istruzione, livello di vita e ambiente sociale, ledifferenze territoriali piu' grandi sono quelle relative aidiversi livelli di sviluppo economico all'interno della Cina(indice dello standard di vita), quelle piu' piccole sonolegate al livello di sviluppo del contesto sociale (indice delcontesto sociale). Per quanto riguarda gli indici di sviluppodelle 31 province cinesi, i trend mostrano un tasso di crescitaannua in continuo aumento; la zona con lo sviluppo piu' velocee' quella centro-occidentale, in quest'area sette province sicollocano tra le prime otto del paese per velocita' dicrescita. Lo studio dei dati evidenzia che negli ultimi anni lediversita' tra le varie zone della Cina relative all'indice disviluppo nel settore dell'istruzione si stanno stabilizzando,quelle nei settori della sanita' e dell'ambiente stanno inveceattenuandosi lentamente. Le differenze riguardanti i livelli disviluppo economico, invece, sono ancora grandi, e sono allabase dell'aumento delle disparita' negli indici di sviluppoeconomico e sociale tra diverse aree della Cina. Oltre aquesto, negli ultimi anni sono diminuite le differenze tracitta' e campagna nella Cina occidentale, tuttavia il problemadelle diseguaglianze nello sviluppo locale e' ancora abbastanzasignificativo. Gli indici di sviluppo cinesi vengono pubblicatia partire dal 2007 dal Centro di ricerca e datidell'Universita' del Popolo con il sostegno dell'Istitutonazionale di statistica che ha giocato un ruolo importantenell'elaborazione dell'Indice dando una base razionale escientifica al lavoro di misurazione dei dati. .